TUM

TUM è un gruppo aperto di artisti, una rete di luoghi variabile, una traccia modificata nel tempo, un insieme di arte visiva, teatro, danza, musica e letteratura

Progetto:
TUM è un collettivo formato da artisti e da persone interessate alle espressioni contemporanee, con l’obiettivo di organizzare una serie di eventi inerenti le arti visive, il teatro, la danza, la musica e la letteratura. Il progetto nel suo complesso è un’opportunità di sperimentazione, realizzazione e promozione delle idee, in forma autonoma e libera.

Senso:
L’unione delle forze permette di compiere azioni che diversamente non potrebbero essere. Dunque si trratta, nel rispetto della ricerca individuale, di dare ulteriori possibilità espressive agli artisti e di stimolare le relazioni tra gli stessi, indipendentemente dalla disciplina d’appartenenza: è questa una tendenza molto differente, se non inversa, rispetto all’approccio individualistico dominante.

Modalità:
Una ricerca continua, tra collaborazioni e incontri, il cui sviluppo viene documentato con aggiornamenti costanti sul sito internet – la cui funzionalità è quella di un’area di lavoro – e che trova il suo compimento nella realizzazione di eventi specifici.

Spazi:
Identificare una rete di luoghi eterogenei e riuscire ad averne disponibilità, attraverso le conoscenze di ognuno, è innanzitutto un modo concreto per essere presenti sul territorio e per ottenere una visibilità diffusa. Inoltre un processo di questo tipo – continuo ed inclusivo per spazi convenzionali o meno – è l’affermazione evidente di un’idea: che l’arte  può avvenire ovunque.

TUM, progetto a cura di Matteo Innocenti, è formato da: Lucilla Bellini, Filippo Bertola, Argentina Giusti, Jacopo Jenna, Gabriele Magini, Manuela Menici, Vanni Meozzi, con la collaborazione di Alberto Pedani e Katia Maratea.

 

Eventi

 TUM Exchange – Virginia Zanetti + Manuela Menici / Kinkaleri + Vanni Meozzi  – SAAM/LATO/spazioK 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 


TUM Project – Come e quando si dice arte – Contemporanea ’11 – Interno 8

 

TUM² – Lucilla Bellini + Jacopo Jenna – L’aria è l’ombra luminosa che accompagna il corpo – SAAM

 

TUM² – Manuela Menici + Vanni Meozzi – Back to black / Silence – SAAM

 

TUM Island – Rocca di Carmignano